Utilizzo dei cookies

Utilizziamo i cookies per il corretto funzionamento del nostro sito e migliorare la tua esperienza di navigazione. Ci riserviamo inoltre di utilizzare cookies di terze parti. Per saperne di più consulta la nostra cookies policy.
Per continuare la navigazione è necessario cliccare il pulsante 'Accetto'.

Accetto Non accetto
Note Legali    |    Informativa privacy
Assistenza Remota
Home Profilo Consulenza Supporto Contatti
 
Software Gestionale
Gesca
Soluzioni
FIRMA DIGITALE
PEC (posta certificata)
Login

Supporto


 

Cosa sono le licenze Software

 

Le licenze sono veri e propri “contratti”, i quali stabiliscono le modalità di utilizzo di un software applicativo, la cui proprietà è sempre dell'autore del software, mentre il diritto di utilizzarlo viene conferito all'utente o acquirente della licenza.

I programmi applicativi più importanti come ad esempio Microsof Office sono appunto oggetto di “licenza di utilizzo”.

Quando si acquista il prodotto solitamente nella confezione è incluso il codice di attivazione: questo codice va inserito durante la procedura di setup o di installazione dell'applicazione nel proprio PC e va naturalmente conservato. se si perde non sarà più possibile re-installare l'applicazione in alcun modo.

Il passo successivo è quello dell'accettazione esplicita del contratto di licenza, il quale va letto e accettato da parte dell'utente, in quanto esso stabilisce le limitazioni e i diritti di quest'ultimo riguardo all'utilizzo del software in ottemperanza alle leggi sul diritto d'autore europee ed italiana.

Le clausole più comuni di una licenza sono in genere le seguenti:
   • Diritto dell’utente di installare, accedere, eseguire e visualizzare il software;
   • Divieto di rivendere o affittare a terzi il software e la documentazione o il cd-rom;
   • Obbligo di utilizzare il software su di un solo computer (1 licenza = 1 PC);
   • Diritti di copyright (diritti di autore) riservati all’autore;
   • Diritto per l’utente di eseguire una copia di sicurezza per sé.

Le licenze OEM

Cosa significa OEM?
OEM è un acronimo che significa Original Equipment Manufacturer e si riferisce in generale ai produttori di personal computer.

Cos’è un software OEM?
La caratteristica principale del software OEM è data dal fatto che il software viene concesso in licenza all’utente finale come parte integrante del PC sul quale viene installato.
“Parte integrante” significa che il software, una volta installato sul PC, perde in qualche modo la sua identità e diventa un’unica entità con il PC.

Quali sono i vantaggi del prodotto OEM?
Il principale vantaggio del prodotto OEM è l’economicità del prezzo. Di norma, il prodotto OEM è il più conveniente nella scala delle offerte.

Quali sono le “limitazioni” previste dalla licenza OEM?
Il prodotto in versione OEM “nasce e muore col PC” e non può quindi essere trasferito su un secondo PC.
 

Le licenze Shareware, Freeware, Trial, Demo e Open source

Il Software che talvolta è consentito “scaricare” da Internet è invece soggetto normalmente a 5 tipi di licenza:
      • Shareware        • Freeware        • Trial       • Demo       • Open source

Il software "Shareware" è dato "in prova" gratuita per un periodo di tempo limitato, ad esempio 30 giorni, a partire dal momento dell'installazione. Una volta scaduti i termini, se l'utente è soddisfatto e vuole continuare ad usare il prodotto, deve acquistarlo, altrimenti deve rimuoverlo dal PC.
I programmi “shareware” riacquistano la completa funzionalità e legalità solo con l'inserimento di una "chiave software", (un codice) che il produttore fornisce dopo il pagamento della licenza.

Il software “Freeware è gratuito e può essere copiato e usato liberamente ma non può essere ceduto a titolo oneroso a terzi.
Spesso l'uso gratuito viene vincolato ad impieghi esclusivamente non commerciali.
Si tratta di solito di programmi relativamente semplici, messi a disposizione del pubblico per motivi pubblicitari: di solito sono versioni semplificate di prodotti a pagamento, oppure versioni di lancio per nuovi software o programmi ceduti a titolo gratuito per semplice generosità dei creatori.

Le versioni “Trial conservano tutte le funzionalità del programma originale, hanno una scadenza che di norma è di 30 giorni, trascorsi i quali, il software si blocca automaticamente: per riattivarlo, se lo si vuole acquistare, occorre registrarlo e quindi corrispondere il prezzo al produttore o autore, altrimenti è consigliabile rimuovere il software dal PC.

Nel caso di “Demo si tratta di versioni dimostrative gratuite di software a pagamento, che però funzionano fin da subito in maniera parziale, per esempio non consentono di salvare i file, o hanno funzioni limitate.

Con il termine “Open source Si indica un software i cui autori (più precisamente i detentori dei diritti) ne permettono, anzi ne favoriscono il libero studio e l'apporto di modifiche da parte di altri programmatori indipendenti.
L'utilizzo è libero in qualsiasi condizione.
La collaborazione di più parti (in genere libera e spontanea) permette al prodotto finale di raggiungere una complessità maggiore di quanto potrebbe ottenere un singolo gruppo di lavoro.

 

Info.Tel.Service Division Srl © 2010 - C.F. / P.I. e Registro Imprese Perugia n.01439810548 - R.E.A. 139684 - Capitale Sociale 51000 Euro i.v.   Informazioni sull'uso dei cookies